laportofinese | HUFFINGTON POST GERMANY
16971
post-template-default,single,single-post,postid-16971,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

HUFFINGTON POST GERMANY

HUFFINGTON POST GERMANY

La Riviera Ligure di Levante attrae con luoghi pittoreschi e numerose bellezze naturali – PORTOFINO (GENOVA), GIUGNO 2018 – di Karl-Heinz Goedeckemeyer – Magazine online “Huffington Post Germany” – Articolo originale qui

Escursione suggerita: Mulino del Gassetta e “La Portofinese” Il mulino di Gassetta è un mulino storico che è stato portato alla vita come ristorante, luogo di sosta, piccolo museo e fonte di informazioni, tutto all’interno dell’area protetta di il Parco di Portofino. Oggi questo delizioso ristorante aderisce alla filosofia della cucina “semplice e locale”, permettendo ai visitatori di gustare le tipiche e gustose ricette della tradizione ligure preparate con prodotti locali di stagione del loro orto. Qui gli ospiti possono scoprire le ricette tradizionali tramandate negli anni. Grazie alla collaborazione tra il Mulino di Gassetta e La Portofinese, i visitatori possono vivere il Parco di Portofino in un modo completamente nuovo, tra cui degustazione di prodotti locali come la birra locale di La Portofinese o la preparazione del pesto genovese. Per i turisti La Portofina offre accanto al mulino Gassetta anche luoghi da vedere come il Faro di Portofino e l’eco-farm. Per sviluppare ulteriormente questo progetto, verranno ripristinate le aree abbandonate e riprenderanno i metodi di coltivazione tradizionali per incoraggiare un ritorno all’agricoltura e all’allevamento che è stato dimostrato in questa regione per secoli, spiega Tatiana Mason Niccolini, che sta portando avanti questo progetto. Inoltre, molti vigneti e uliveti locali, che sono stati in gran parte abbandonati negli ultimi 30-40 anni, sono stati rimessi in funzione. Come sottolinea Tatiana, tutti i contenuti del progetto mirano a rendere Portofino il modello internazionale per il turismo sostenibile.